Cronaca EVIDENZA Salerno

Botti di Capodanno: 13enne ferito con un petardo. Rischia di perdere mano ed occhio

la red - con un petardo

Eboli. Primo incidente nel salernitano legato ai botti di Capodanno. 13enne ferito con un petardo. Rischia di perdere mano ed occhio.

Due ragazzi di 13 anni sono rimasti coinvolti in una esplosione   I due sono stati trasportati all’ospedale di Eboli per il primo soccorso; uno è stato giudicato guaribile in pochi giorni, mentre l’altro è stato trasportato d’urgenza al “Dan Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, dove versa in prognosi riservata. Successivamente potrebbe essere trasferito al “Santobono” di Napoli, a causa della gravità delle ferite riportate.  L’esplosione del petardo, infatti, gli ha provocato gravi danni all’occhio sinistro e alla mano sinistra.

 Secondo i primi accertamenti è plausibile che i due giovani abbiano modificato dei botti di libera vendita per fabbricare artigianalmente un ordigno di maggiore potenza.

L’esplosione, violentissima, ha fatto scendere in strada decine di residenti che hanno soccorso il 13enne, e lo hanno trasportato all’ospedale di Eboli.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi