Ambiente Associazioni Cava de' Tirreni EVIDENZA Intervista Salerno video

Sicurezza nelle scuole: Legambiente Cava con gli studenti del Della Corte-Vanvitelli

Due giorni per parlare di messa in sicurezza e riqualificazione antisismica ed energetica nelle scuole.

Legambiente Cava ha portato il messaggio nazionale della campagna Nontiscordardimè – Operazione scuole pulite organizzata da Legambiente nelle scuole di tutta Italia.

I dati sulla vivibilità degli edifici scolastici resi noti da Legambiente nell’occasione parlano chiaro: per mettere in sicurezza le scuole italiane situate nelle aree più a rischio del Paese ci vorranno oltre cento anni, se si continua ai ritmi attuali, con 19.000 edifici scolastici in zone a rischio sismico su un totale di 43.072 presenti sul territorio nazionale.

Dati preoccupanti ed inaccettabili se si pensa che negli ultimi tre anni gli interventi di adeguamento sismico effettuati sugli edifici, siti nelle zone a rischio sono stati solo il 5,3%

“La messa in sicurezza e la riqualificazione antisismica ed energetica delle scuole deve diventare un obiettivo prioritario di questo Paese – il commento che arriva dall’associazione ambientalista nazionale – Urgente definire una regia nazionale di interventi, al momento assente, e supportare i Comuni a superare i problemi che incontrano”.

E anche per questo che i circoli di Legambiente che operano in tutto il territorio nazionale puntano a sensibilizzare sul tema i bambini fin dalle scuole primarie accompagnandoli in un percorso di “cittadinanza attiva”.

Questa mattina protagonisti della manifestazione sono stati gli studenti della Scuola Secondaria “A.Balzico” e dell’IIS “Della Corte-Vanvitelli”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi